Category Archives: Eventi Enogastronomici

In questa sezione i nostri Eatter possono postare informazioni sugli eventi Enogastronomici previsi sul territorio nazionale e all’estero, in modo da consentire anche agli altri di venirne a conoscenza. E’ possibile anche pstare foto o commenti.

Raduno Harley Davidson a Garlasco

Le Harley Davidson parcheggiate

Le Harley Davidson parcheggiate

Ore 11.30. Con solo qualche minuto di ritardo sull’orario previsto, un rombare di motori ha annunciato l’arrivo di oltre 70 centauri in sella alle loro moto Harley Davidson. E’ così che il sogno americano ha preso forma, agli occhi di grandi e piccini, a Garlasco. Mentore dell’iniziativa è stato Max, titolare del “Platone wine Bar”, vineria aperta da circa 6 mesi in città. Max non è nuovo ad iniziatve particolari, come questa che vi abbiamo già raccontato. Esse, senz’altro, ravvivano il tranquillo scorrrere del tempo nella cittadina Lomellina. Le motociclette cromate, passione sfrenata del cantautore pavese Max Pezzali, storica voce degli 883, si sono disposte ordinatamente nei parcheggi loro destinati per essere ammirate da appassionati del genere ma anche da chi ha vissuto l’evento come qualcosa di inusuale, occasione per addentrarsi nel mondo della moto. Forse, definire semplicemente moto un’Harley Davidson potrebbe suonare come un’ offesa per il capo comitiva, alla testa di un corteo costituito da bikers provenienti da Liguria, Lombardia e Valle d’Aosta.

Ne scriviamo all’interno della sezione “eventi enogastronomici” perchè tutto l’evento è stato “innaffiato” dal buon vino del Platone, che passa con disinvoltura dai bianchi estivi e freschi di Donnafugata (con un evento di cui abbiamo scritto qui) a rossi più corposi e adatti alla stagione, in testa Barolo e Brunello di Montalcino. Non poteva mancare un veloce “rifornimento” ai centauri, che si sono rigorosamente tenuti lontano dalle tentazioni di Bacco ma non hanno potuto fare a meno di provare, come spuntino, la torta di zucca proposta da Platone (che è gelosissimo della sua ricetta; condividiamo questa posizione e, per questo, ci limiteremo a pubblicare una foto della squisita torta di Halloween, ottima destinazione per la zucca, che può finire anche in un buon risotto.

La torta di zucca

La torta di zucca

Prima di ripartire dando sfogo alle loro marmitte, i centauri sono stati salutati da Max e dall’Amministrazione Comunale, andandosene con la promessa che torneranno il prossimo anno, per un ritrovo ancora più corposo e contestualizzato fra gli eventi proposti dalla città.

La premiazione

La premiazione

Noi saremo, come sempre, pronti ad aspettarli e a regalarvi qualche articolo o immagine che, speriamo, troverete interessanti. Soprattutto se amate le Harley Davidson e il buon cibo, innaffiato da un buon vino rosso!

Platone sposa Donnafugata

Aperitivo Siciliano al Platone Wine Bar

Aperitivo Siciliano al Platone Wine Bar

I grandi vini di Donnafugata sbarcano al Platone Wine Bar di Garlasco. Al civico 92 di Corso Cavour   Max e la sua truppa stanno già scaldando i calici, perchè dalle 18,30 di domenica 30 giugno scorrerà vino a fiumi, vino di qualità, con la grande firma di Donnafugata. Sarà un aperitivo all’insegna del bere bene e dei sapori siciliani. Sarà, ma anche qui, cari Eatter, noi vediamo lo zampino e il sorriso solare di Giusy, la “moglie del capo” Max. Chiamiamolo pure  “aperitivo prolungato” (si andrà ad oltranza, almeno fino alle 23), di qualità, con vini selezionati dai somellier della cantina Siciliana. Ce ne sarà davvero per tutti i gusti, nessuno rischia di rimanere insoddisfatto. Ecco solo un accenno a ciò che troverete (mica vorrete che vi sveliamo proprio tutto????)

  • SurSur – Grillo, in purezza con note di pesca bianca e pompelmo, unita a sentori di erbe aromatiche;
  • Lighea – Zibibbo (per chi non lo sapesse, moscato di Alessandria) in versione dry, dal ricco bouquet aromatico;
  • Sherazade – Nero d’Avola, per gli amanti del rosso, dal nome intrigante, evocatore del mistero orientale, fresco e fruttato, con note di amarena e frutti di bosco.

Questo è solo un piccolo campionario di ciò che vi aspetta. Assicuriamo che, conoscendo l’estro di Max, starà già pensando a cosa inventare per rendere speciale l’evento (lui dice di no, ma secondo noi qualcosa l’ha già pensata). Di una cosa siamo sicuri: potrete farvi accompagnare da questo “viaggio degustativo” da esperti somellier e da personale di Donnafugata, che sapranno prepararvi ad una delle esperienze più particolari della provincia di Pavia, tradizionalmente terra di Vini (con la V maiuscola) e di buon cibo. Ottima l’idea di “aprire” ai vini siciliani, per portare a Garlasco la sensazione del sole bollente del sud. Giusy penserà sicuramente agli stuzzichini giusti. Donna Sicula DOC, saprà come allietare il vostro palato, unendo il calore del vino alla piccantezza dei cibi siciliani. Domanda. E se poi il papà di Max tirasse fuori un tradizionalissimo “Salàm d’lùla”? Non è proprio siciliano, è una squisitezza tipica lomellina. Provare per credere; Blog Eat al Donnafugata Time ci sarà e preparerà per voi un abbondante reportge fotografico (promettiamo anche di assaggiare tutto e di riferirvi con dovizia di particolari). Aspettiamo anche voi. La Sicilia sta arrivando a Garlasco. Da Platone.

ENGLISH

The great wines of Donnafugata land at Plato’s Wine Bar of Garlasco. At number 92, in Corso Cavour Max and his crew are already warming up their glasses, because from 18.30 of Sunday, June 30 will flow rivers of wine, quality wine, with the great name of Donnafugata. It will be a aperitif drink well and full of Sicilian flavors. Maybe, but even here, dear Eatter, we see the hand and the sunny smile of Giusy, the “capitan’s wife” Let’s call the event “long drink” (you will go to the bitter end, until at least 23), of quality, with wines selected by sommelier of the Sicilian winery. There will be something for every taste, no one is likely to remain unfulfilled. Here are just a hint of what you’ll find (mica that you want to reveal everything??)

  • SurSur – Grillo, in purity with notes of white peach and grapefruit, combined with hints of herbs
  • Lighea – Zibibbo (for the uninitiated, Muscat of Alexandria) dry with a rich aromatic bouquet;
  • Scheherazade – Nero d’Avola, for red wine lovers, from the intriguing name, summoner of the oriental mistery, fresh and fruity, with hints of black cherry and wild berries.

This is just a small sampling of what awaits you. Ensure that, knowing the inspiration of Max, will already be thinking about what to invent to make the special event (he says no, but we think something has already thought). One thing for sure: you will walk with you from this “journey tasting” by expert sommelier and staff of Donnafugata, which will prepare you to one of the most special experiences of the province of Pavia, traditionally a land of wines (with a capital V) and good food. Good idea to “open” to the Sicilian wines, to bring to Garlasco  the feeling of the hot sun of the south. Giusy think definitely the right snacks. “Sicula” DOC woman, will know how to brighten up your palate, combining the warmth of the Sicilian wine to the spiciness of the food. Question. And if Max’s Daddy pulled out a very traditional “Salàm d’ Lula”? It is not a Sicilian, is a delicacy typically lomellina. Seeing is believing; Donnafugata Time. Blog Eat will be there and we will prepare for you an abundant reportge photo (also promise to try everything and refer in detail). We also expect you. Sicily is coming to Garlasco. At Plato.