Tag Archives: Contatti

La nostra sfida – Our challenge

Luigi

Luigi

Questo Blog è una sfida. Mettersi in gioco, cercare di sviluppare un hobby, qualcosa che ci fa stare bene, rendendolo attività quotidiana che possa dare soddisfazione è sempre una sfida. Sono Luigi, ingegnere idraulico fiero del proprio presente, felice di aver compiuto tutto il percorso accademico, fino al dottorato di ricerca, ma desideroso di costruire il proprio futuro in modo da non dover essere, per sempre, vincolato ai numeri e ai calcoli. Provo a cercare in una passione, quella per la cucina e l’ospitalità, lo strumento per alleggerire il peso della matematica nella mia vita. Proprio qui sta la sfida che avevo in mente quando ho iniziato a “curare” questo blog, la ricetta per cambiare. Ho visitato, un po’ per passione, un po’ per necessità durante i viaggi di lavoro in giro per l’Europa, diversi ristoranti, e ho dormito in un numero di letti tale da non farmi nemmeno più percepire l’effetto classico del “nuovo letto” quasi ogni settimana. Tutte le mie tasferte sono state accomunate da qualcosa di particolare: il desiderio di scrivere, scrivere e raccontare dei posti che avevo visitato a tutti coloro che condividessero la mia stessa passione. Ecco che mi sono ritrovato, nel corso degli ultimi 5 o 6 anni, con una quantità di appunti di viaggio molto voluminosa, che ho deciso di riordinare e condividere con chi ha voglia di seguirmi. Scriverò, piano piano, senza tediarvi, queste cose “in bella calligrafia”, se così si può dire di un blog… E’ inevitabile (e qualcuno di voi lo avrà già notato) che una parte delle mie recensioni riguardi posti che si trovno nel pavese. Vivo qui da quando sono nato, ormai quasi 33 anni fa, coccolato e riverito dai nonni materni, agricoltori del tortonese, e dalla nonna paterna, emigrata da Parma dove, fino alla seconda guerra mondiale ha gestito un’antica osteria. Non abbiatevene a male, dunque. Le origini, per quanto una persona possa viaggiare ed essere curiosa, non si possono dimenticare e rimangono sempre. Senz’altro, alcuni luoghi mi hanno emozionato più di altri, perchè i momenti vissuti là erano particolari, con persone importanti e uniche. Partite con me in questo viaggio per il mondo e, se volete,unitevi a me per raccontare delle vostre esperienze. Amo la cucina, amo la gente, amo la convivialità. Blog Eat è tutto questo. Ho un sogno, che non vi racconto, per ora, ma che si chiama Blog Eat.

This Blog is a challenge. Get in the game, try to develop a hobby, something that makes us feel good, making daily activities that would give satisfaction is always a challenge. I’m Luigi, hydraulic engineer proud of his present, happy to have done all academic until the doctorate, but eager to build their own future so as not to be, forever, bound to numbers and calculations. I try to look for in a passion, one for cooking and hospitality, the tool to lighten the weight of mathematics in my life. Therein lies the challenge I had in mind when I started to “cure” this blog, the recipe for change. I visited a little ‘out of passion, a little’ out of necessity during business trips around Europe, several restaurants, and I slept in a number of beds that does not make me feel the effect even more classic ” new bed “almost every week. All my tasferte were united by something special: the desire to write, write and talk about the places I had visited all those who share the same passion. Here I found myself, over the past 5 or 6 years, with a number of travel notes very voluminous, that I decided to rearrange and share with those who want to follow me. I’ll write slowly, without bore you, these things “in beautiful calligraphy”, if one may say so of a blog … It ‘s inevitable (and some of you will have already noticed) that a part of my reviews respect places that are in vicinity Pavia. I’ve lived here since I was born, almost 33 years ago, pampered and revered by his maternal grandparents, farmers Tortona, and by his paternal grandmother, who emigrated from Parma where, until the Second World War has handled an old inn. Abbiatevene not bad, then. The origins, as a person can travel and be curious, you can not forget and always remain. Certainly, some places moved me more than others, because the moments we spent there were special people with important and unique. Games with me on this trip for the world and if you want to join me to tell of your experiences. I love cooking, I love people, I love the conviviality. Eat blog is all about. I have a dream that does not tell you for now, but that is called Blog Eat.

Eccoci arrivati

Finalmente Blog Eat è online! Vi chiederete qual è lo spirito che anima il nostro lavoro, il perchè dovreste aderire ad un nuovo blog, accollandovi la piccola fatica di “tenerlo d’occhio” e, di tanto in tanto, postare qualche commento. Bene, la nostra scelta è stata, da un lato, una scommessa, dall’altro un’azione ben studiata e sostenuta dalla passione, che ci accomuna da anni,  per il cibo in tutte le sue forme, per i ristoranti e per il soggiornare. Sarà bello partire con voi per questo viaggio alla scoperta del gusto, dei sapori nostrani e internazionali, della magia di un luogo accogliente. Non sarete dei semplici Blogger, sarete degli “Eatter”, persone a cui piace vivere emozioni cuinarie e legate al soggiorno, condividendole con gli altri. Potrete esprimere giudizi, raccontare, pubblicare notizie o, semplicemente, dire la vostra, creando una guida virtuale sempre aggiornata e utile. Non esitate anche a pubblicare foto e video. Se condividete la nostra stessa passione e siete pronti… Si parte cari Eatter, portate il motto e la bandiera di Blog Eat a più persone possibili. Un grande augurio da parte nostra. Buon Blog Eat a tutti!!!